6 giugno 2012

Cosa fare in Danimarca: visitare Fredericia


Fredericia si trova nella regione della Danimarca chiamata Jylland (o Jutland), cioè la penisola Danese attaccata alla Germania del nord (per capirci). La cittadina è di medie dimensioni (circa 50.000 abitanti) e deve il suo nome al suo fondatore: Frederik III. Se state progettando un viaggio in Danimarca, Fredericia merita di essere inserita nel vostro itinerario per diverse ragioni. 


Innanzitutto si trova vicino al mare, in un’incantevole scenario naturale: durante la mia visita a Fredericia, dopo aver girato un po’ per il centro storico, ho fatto una lunga passeggiata in un parco con percorso pedonale che costeggia tutta la spiaggia ed una meravigliosa costa. 

Il centro storico è molto grazioso. Cosa aspettarvi? Una tipica cittadina Danese con le case basse e colorate. Fredericia è abbastanza antica ed è famosa per le sue fortificazioni, che circondano tutto il centro storico. 

Nella parte alta della città troverete Det Hvide Vandtårn, una suggestiva torre di colore bianco dalla quale potrete godere di un panorama eccezionale. Nei pressi c’è anche il Landsoldaten, monumento che celebra le glorie belliche di Fredericia e della Danimarca

Da non perdere anche la Nordstjernen (in Kongensgade 25), cioè la più antica casa di Fredericia, e la gita in barca nel Fiordo, che per circa 100 Corone Danesi (50 per i bimbi) vi permetterà di ammirare da vicino il pittoresco ponte Lille Belt che collega la penisola dello Jylland con l’isola di Fyn. 


Come vi ho già raccontato precedentemente, vicino a Fredericia c’è una delle attrazioni più carine da visitare in compagni dei bimbi (ma non solo): Den Historiske Miniby, cioè una ricostruzione in miniatura dell’antica città di Fredericia, prima che venisse distrutta dai bombardamenti del 1849. 

A proposito di guerre e bombardamenti, Fredericia è famosa per le celebrazioni del 6 Giugno: ogni anno in questa data la città ospita una grande festa che commemora proprio la Battaglia di Fredericia (1849). Le truppe Danesi in questo epico scontro sul campo di battaglia sconfissero i ribelli dello Schleswig-Holstein (Germania) che tenevano sotto assedio la città. L’inizio delle celebrazioni viene annunciato dall’esplosione di ben 27 colpi di cannone (originali della Seconda Guerra Mondiale). 


Anche i semafori celebrano i valorosi soldati di Fredericia: date un’occhiata al rosso e al verde! 

Oltre ad una parata commemorativa, il 5 e 6 di Giugno vengono organizzati a Fredericia eventi in costume, concerti e molto altro. Questo è, quindi, un ottimo periodo per visitare la città.

1 commenti:

100giorniafrancoforte ha detto...

Il semaforo è geniale.

Posta un commento

Per favore non commentare in Anonimo. Per lasciare un messaggio, clicca su Nome/Url: scrivi il tuo nome o nickname, l'url non è obbligatorio.

I messaggi offensivi, razzisti e/o volgari non verranno pubblicati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...