22 maggio 2013

Sussidi, casa e lavoro per tutti (specie se immigrati) in Danimarca


Da quando ho aperto questo blog ho parlato e mi sono confrontata con tantissime persone, italiane e non, riguardo alla vita in Danimarca. Nonostante abbia conosciuto persone meravigliose, stimolanti, aperte al confronto, intelligenti, devo dire che spesso (sempre più spesso, purtroppo) mi capita di dover avere a che fare con persone un po' meno assennate e realiste.

Qualche giorno fa ho ricevuto questa e-mail (la copio/incollo nella sua interezza).

Volevo sapere se è vero che gli immigrati in Danimarca, appena arrivano, ottengono subito casa e un sussidio per i primi mesi. E' vero anche che, trascorsi i primi mesi, se non si riesce a trovare lavoro si viene espulsi. Attendo informazioni a riguardo.

Leggendo questa domanda, ad un primo momento di sconcerto è seguito lo stupore per la ricezione di una e-mail tanto ingenua quanto sbalorditivamente poco realistica.

Ma c'è davvero qualcuno che pensa che la Danimarca sia il Paese dei Balocchi, dove chi arriva viene accolto con una pioggia di denaro e di sussidi statali?

E c'è davvero chi reputa plausibile una informazione (ricevuta da un non meglio specificato esperto di Paesi immaginari) che parla di case e soldi regalati agli immigrati che giungono in Danimarca?

Sottolineo che questa è solo una delle numerose e-mail che ricevo con domande su come trovare magicamente casa, lavoro, amici e magari una bella e disponibile concubina Danese, senza fare il minimo sforzo, pensando che tutto sia dovuto.

A tutti coloro che idealizzano Paesi esteri in cui non sono mai stati, magari sognando di dire per sempre addio all'Italia e di cambiare (per miracolo divino) vita nel Nord Europa, consiglio di fare un bagno di realtà.

A molti viene facile parlare male dell’Italia, facendo confronti con realtà tanto diverse (sottintendendo migliori) dalla nostra Penisola come i Paesi del Nord Europa.

Quello che state per leggere sarà anche poco politically correct, soprattutto perché a chi vuole espatriare non piace sentirsi dire queste cose, ma la Danimarca è un Paese come tutti gli altri.

In Danimarca le cose te le devi guadagnare, nessuno ti regala nulla. In Danimarca la meritocrazia è tutto e di certo non stendono il tappeto rosso ogni volta che un Italiano varca la frontiera. In Danimarca i soldi non piovono dal cielo, né crescono sugli alberi. In Danimarca non c’è lavoro facile, né denaro facile, né vita facile

La Danimarca è esattamente come tutti gli altri Paesi del mondo.

In sostanza, se vuoi trasferirti in Danimarca, cerca di avere aspettative realistiche e concrete sul tuo espatrio.

Non c'è nessuna casa, nessun fiume di denaro, nessun lavoro facile ad attenderti quando arriverai con la tua valigia piena di sogni in mano. Quindi sii realista, rimboccati le maniche e sii tu il motore della tua nuova vita all’estero: non aspettarti che sia la Danimarca a cambiare il tuo destino, cambia tu il tuo destino in Danimarca!

6 commenti:

daygoro tommasi ha detto...

Bravo, hai proprio risposto bene!

Giulia ha detto...

Bravo! anch'io sono d' accordo con questo principio

Gaetano Venuti ha detto...

Sono anch'io d'accordo con questa tua visione realista delle cose, ma essendo appunto realisti la crisi ha avuto lo stesso effetto in Danimarca come in Italia? ovvero mi spiego, c'è la possibilità avendo tanta voglia di imparare e lavorare e la testa sulle spalle avendo un inglese nella media da poter migliorare parlandolo di trovare un paese che offra almeno qualche buona opportunità? Perchè qui in Sicilia, la mia terra, c'è poco purtroppo e un cambiamento bisogna farlo per forza.

giorgia fontanblue ha detto...

Molto realista e spero che tutti capiscono cosa vuol'dire a essere emigrante!

Luigi Braccio ha detto...

si ma alla fine i sussidi ci sono o no? ahahahahaha ma come si fa a pensare cose del genere..

Corrado Pacenti ha detto...

Salve. Hai ragione che bisogna guadagnarsi la giornata. Io però lavoro 13 ore al giorno e prendo 750€ al mese e qualche mese ritarda
Chiedo se li in Danimarca trovo lavoro che almeno su 10 12 ore ne paghino 8 almeno. E tutti mesi non voglio la luna ma vivere .
Partire i subito ho 41 anni con due figlie non si riesce . mi sento dire (almeno tu hai lavoro) ma con affitto e tutto ..... Se sapete di un lavoro ne sarei grato. Parti da solo poi sistemato anche famiglia. Grazie

Posta un commento

Per favore non commentare in Anonimo. Per lasciare un messaggio, clicca su Nome/Url: scrivi il tuo nome o nickname, l'url non è obbligatorio.

I messaggi offensivi, razzisti e/o volgari non verranno pubblicati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...