11 febbraio 2012

Ricette Danesi: Wienerbrød, la ricetta più gustosa della famosa pasticceria Danese


I Wienerbrød (nome che significa letteralmente "pane di Vienna") sono uno degli esempi più gustosi della pasticceria Danese. Ecco la ricetta originale per preparali a casa senza errori.


Ingredienti

Per la pasta:
20 grammi di lievito di birra fresco
250 grammi burro
15 grammi burro sciolto
300 grammi farina
2 uova
1,5 decilitri di latte intero freddo
½ cucchiaino di sale
2 cucchiai di zucchero
marmellata a piacere q.b.
granella di mandorle o nocciole


Per il ripieno:
150 grammi di mandorle spellate
80 grammi di zucchero
2 cucchiai di burro
2 cucchiai di albume leggermente sbattuto


Preparazione

Sciogliere il lievito nel latte freddo.  Mettere la farina in una ciotola e aggiungere il sale, lo zucchero, i tuorli, il burro sciolto (15 grammi) e il latte con il lievito. Impastare con forza fino ad ottenere una pasta compatta ma morbida. Fare una palla ed avvolgere il tutto con della pellicola trasparente. Lasciar riposare in frigo per 15 minuti.

Prendere una teglia rettangolare e ricoprire il fondo di pellicola trasparente. Stendere con un mattarello 250 grammi di burro sopra la pellicola. Coprire il rettangolo di burro (steso sottile) con un altro strato di pellicola trasparente e mettere il tutto in frigo.


Prendere la palla di pasta con cui abbiamo iniziato la ricetta. Stendere la pasta con il mattarello in un rettangolo più ampio di quello di burro. Coprire con la pasta il rettangolo di burro, tolto dal frigo, e procedere come mostrato in foto. Ripetere il passaggio mostrato nelle immagini per 3 volte, mettendo la pasta in frigo per 20 minuti, coperta da pellicola trasparente, dopo ogni singolo passaggio.

Mentre la pasta riposa in frigo per l'ultimo passaggio si può procedere alla preparazione del ripieno. Frullare le mandorle con lo zucchero. Aggiungere l’albume, il burro e mescolare bene.


A questo punto bisognerà stendere la pasta (ormai pronta). Mettere il ripieno al centro e richiudere la pasta su se stessa, in modo che il ripieno sia tutto coperto. Tagliare il rotolo di pasta, dopo averlo appiattito leggermente, in rettangoli (10 x 4 cm circa).

Incidere 4-5 volte uno dei lati dei rettangoli e plasmarli per ottenere una forma arrotondata, come mostrato in foto. Spennellare ogni rettangolo con dell'albume ed infornare a 180° per circa 25-30 minuti. Dopo averli sfornati e fatti freddare, spennellare la superficie dei Wienerbrød con della marmellata (fatta scaldare leggermente) e ricoprire il tutto con la granella di mandorle o nocciole.

1 commenti:

sarah ha detto...

Ciao, sono in procinto di preparare questa ricetta, che sicuramente è deliziosa, però volevo chiederti se hai anche la ricetta originale delle famose paste danesi (le girandole, le chiocciole arrotolate etc.): libri di pasticceria danese non ne ho, ed in rete c'è qualcosa, ma visto che vivi sul posto saprai meglio tu ;) Grazie!

Posta un commento

Per favore non commentare in Anonimo. Per lasciare un messaggio, clicca su Nome/Url: scrivi il tuo nome o nickname, l'url non è obbligatorio.

I messaggi offensivi, razzisti e/o volgari non verranno pubblicati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...